Iscriviti alla newsletter

Back

Stare chiusi in casa tutti insieme può essere molto bello, ma se avete bisogno di un momento di solitudine, ecco alcune cose da fare comodamente in bagno durante la quarantena.

Un giorno lo racconteremo ai nostri nipoti, di quella volta che nel 2020 tutta l’Italia rimase chiusa in casa per bloccare un virus. Un giorno, speriamo non troppo lontano, torneremo ad uscire, chi al parco, chi al cantiere. Torneremo a stramaledire il traffico. A farci due risate al bar. Nel frattempo, aspettiamo che passi la bufera stando a casa, lavorando da improvvisati uffici domestici e cucinando come se tutto d’un tratto fossimo tutti diventati degli chef pazzeschi. Ma quando alla quattrocentotredicesima pizza mal lievitata vorrete nascondervi per un momento dal resto della famiglia, niente di meglio che chiudersi in bagno per un po’ di sano relax. Ecco qualche idea:

1 – Riempite la vasca di bolle

Alex Britti non aveva tutti I torti quando cantava di voler passare tutto il giorno in una vasca. Niente sconfigge l’ansia da confine forzato quanto un bel bagno caldo, magari accompagnato da un po’ di musica e un bicchiere di vino. Buon relax!

2 – Leggete

Se avete sempre sognato di finire quella famosa novella bulgara lunga 2500 pagine, questo è il vostro momento. E se i bambini non vogliono fare i compiti, e il vicino ha riscoperto la sua passione per il clavicembalo, la scusa di dover andare in bagno per poi riapparire una settimana dopo non potrebbe esservi più utile.

3 – Regalatevi una SPA

Questa è per le mamme, le mogli, le fidanzate, le sorelle, le suocere degli uomini per cui stare in casa equivale a una lenta agonia fatta di lavoretti riusciti male e infinite partite a FIFA20. Chiudetevi in bagno e tirate fuori tutte le creme, cremine, unguenti, tirate un bel sospiro di sollievo, accendete una candela profumata. E poi via, lanciatevi verso la riconquista della radiosità cutanea

4 – Fatevi un ritratto allo specchio

Cosa non manca mai in un bagno? Esattamente, uno specchio. Allora perché non fermarsi un attimo e guardarcisi dentro, per poi lanciarsi in un esperimento creativo con un bell’autoritratto? Magari non diventerete Michelangelo, ma vi terrete occupati per almeno una mezz’oretta.

5 – Riorganizzate gli armadietti

Inutile fare i timidi, gli armadietti dei bagni in quasi tutte le case del mondo sono dei musei in cui i più truci segreti di bellezza vanno a morire. Quale occasione migliore per riordinare, riorganizzare, e finalmente buttare quelle saponette alla lavanda che zia Luigia ci ha regalato con tanto amore nel Natale del 1995?

6 – Coloratevi I capelli

Avete sempre volute provare quella tinta color cielo d’Irlanda che va tanto di moda? Quando e se riuscirete ad andare al supermercato, compratela e finalmente scatenate il vostro punk interiore senza temere il giudizio dei colleghi. Evitate l’ammoniaca se non volete rimanere per sempre segnati, ma giocate un po’! Un colore per ogni membro della famiglia potrà sicuramente rallegrare una serata un po’ noiosa.

Send this to a friend