Iscriviti alla newsletter

Back

Se come tanti italiani avete rimandato i bagni in mare all’anno prossimo, ecco alcune iniziative per godersi l’estate da Milano a Roma.

Tutti al mare? Mica tanto! I dati Federalberghi parlano chiaro: solo il 46% degli italiani andrà in vacanza. Grazie di niente, Covid. E se questo significa che per una volta le autostrade non saranno dipinte da scenari post-apocalittici tipo fuga dai marziani (si spera), significa anche che una bella fetta della popolazione rimarrà in città. Anche se questa idea un pochino di tristezza la mette, meglio concentrarsi sulle cose positive, tipo le tante iniziative che sono state messe in atto da Milano a Roma per rallegrare le giornate dei vacanzieri da città.

Eccone alcune:

1 – In spiaggia a Milano

In aggiunta ai bagni al mitico Idroscalo, luogo magico per generazioni di milanesi e zanzare dalle dimensioni straordinarie, segnaliamo due iniziative molto carine che portano un po’ di spiaggia nel cuore della metropoli: Mare Culturale Urbano e Base. Il primo dispone di una spiaggia vera con una settantina di sdraio in aggiunta a tante iniziative culturali, mentre il secondo è uno degli spazi più vivaci della città creato dentro la vecchia Ansaldo, dove sarà possibile godersi l’estate tra erbe aromatiche e aree lounge.

2 – Cerco un po’ d’Africa a Torino…

Per i torinesi che avessero voglia di godersi un habitat ispirato alla natura africana, Malawi Beach è il posto perfetto. Spiagge bianche, un parco, un solarium, piscine da sogno, tutto ispirato al lago Malawi, ippopotami inclusi. Per i più tradizionalisti, la spiaggia ufficiale della Torino estiva rimane quella del Meisino, lungo il Po’: vi verrà voglia di fare un bagno più in fretta di quanto riusciate a dire “Bagna Cauda”.

3 – Un Bagno a Bologna

L’estate Bolognese è tanto bella quanto torrida. Per chi non avesse voglia di scappare in Riviera, o sui Colli (rigorosamente in Vespa 50, se no non vale) c’è una bella soluzione pensata proprio in risposta all’emergenza Covid. Castrum Beach si trova a Castenaso (Bologna), ed è un mega stabilimento balneare senza mare che ospita più di 200 lettini e 100 ombrelloni, cabine, bar, ristoranti, spazi culturali per tutta la famiglia. Sappiamo dove troveremo i bolognesi quest’estate!

4 – Quanto sei bella, Roma

Roma non è lontanissima dal mare, ed è abbastanza facile arrivare ad Ostia per farsi un bel bagno. Ma per chi non avesse tempo, esiste una bella tradizione ormai consolidata dell’estate romana: la spiaggia Tiberis lungo il Tevere in zona Ponte Marconi si ripropone anche quest’anno con spazi più ampi e distanziamenti maggiori tra ombrelloni. L’accesso è aperto a tutti ed è gratuito, da quest’anno anche per Fido grazie alla nuovissima area cani.

5 – Firenze sogna…l’arte

Svuotata dai turisti americani e dalle file di 38 ore fuori dai musei, Firenze regala ai suoi residenti le «Passeggiate fiorentine», visite guidate gratuite ad alcune delle maggiori attrazioni culturali della città’. Tra queste: Galleria dell’Accademia, Orto Botanico, Giardino di Boboli e Giardino Bardini, Gallerie degli Uffizi e Cappelle Medicee. Le guide sono circa 30 e sono tutte specializzate in storia dell’arte.

Buone vacanze urbane!

Send this to a friend